Gite di istruzione

Gite di istruzione
per le scuole primarie
e secondarie di I° e II° grado


Le Vie del Chianti propongono e realizzano attività e progetti che hanno l’obiettivo di rendere bambini e ragazzi protagonisti delle loro conquiste cognitive, di promuovere l’educazione ambientale, la conoscenza del territorio e l’avvicinamento al mondo degli equidi, in particolare all’asino.

Vi invitiamo a leggere le proposte per l’anno scolastico 2013/2014, che hanno lo scopo di far conoscere a bambini e ragazzi, alcuni degli aspetti peculiari dell’ambiente naturale toscano e dell'area chiantigiana in particolare, tradizioni ed usi tipici di questa terra in cui natura, storia e bellezza si fondono in un paesaggio unico.

Proponiamo dei percorsi che si svilupperanno su più tematiche tra loro complementari, in grado di destare la curiosità e l’interesse degli alunni; vogliamo offrirVi un’alternativa inusuale ed originale per affrontare alcuni argomenti del programma scolastico o per approfondirne alcuni aspetti.
Il linguaggio e gli strumenti di cui ci doteremo saranno scelti tra quelli più idonei all’età dei ragazzi a cui sarà presentata l’iniziativa; un vocabolario semplice e l’attività pratica accompagneranno il percorso tematico.

Le escursioni sono tutte classificate “facili”; l'impegno e la lunghezza degli itinerari sono assolutamente modulati in base all'età, al numero e alle esigenze delle classi.

Durante l’escursione saranno date nozioni sul territorio che stiamo attraversando sia di carattere ambientale (flora, fauna e geologia) sia storiche. Tali e tanti sono i possibili percorsi da scegliere che sarà possibile caratterizzare ogni escursione secondo le proprie esigenze, evidenziando le tematiche di interesse fra Storia, Ambiente, Paesaggio, Mestieri e Costumi.


Le nostre proposte nel Chianti:


1) SULLE COLLINE DI SAN CASCIANO CON COLAZIONE A CASA MACHIAVELLI

Camminata tra Sant'Andrea in Percussina e San Casciano con bellissimi panorami che si aprono sulla cupola del Brunelleschi con visita alla Casa che ospitò Niccolò Machiavelli durante l'esilio e dove lo scrittore fiorentino compose Il Principe.


2) MACHIAVELLI: I LUOGHI DELL'ESILIO E SALITA ALLA TORRE DEL CHIANTI

Camminata dentro le mura castellane del borgo di San Casciano con salita alla Torre dell’Acqua, per raggiungere poi lungo una carrareccia, tra campi di viti e di olivi, il piccolo borgo di Sant'Andrea in Percussina. Visita alla Casa Museo di Niccolò Machiavelli.



3) ALLA SCOPERTA DEL CHIANTI SULLE TRACCE DI SAN GIOVANNI GUALBERTO

Suggestivo itinerario, ricco di storia e di bellezza, tra Poggio al Vento e la Badia a Passignano, antico capolavoro dei monaci di Vallombrosa, circondata da cipressi e dalle case dell'antico borgo.



4) L'ACQUA DI SAN CASCIANO TRA IL FIUME PESA E LE SORGENTI DI MONTEPALDI

Itinerario di interesse storico naturalistico che ci porta a seguire il naturale legame tra l'acqua e il territorio. Piacevole escursione tra suggestivi borghi e la prestigiosa tenuta di Villa Montepaldi, dal fiume Pesa alla torre dell'Acqua, con vista sul Chianti.




5) LA CAMPAGNA DI CASTELLINA IN CHIANTI AL TEMPO DEGLI ETRUSCHI

Splendido anello, panoramico e ricco di storia, lungo il camminamento esterno alle mura fino a raggiungere le tombe etrusche di Montecalvario, per poi scendere fino ad attraversare l’Arbia. Tracce di antichi mulini e filande ci porteranno indietro all’epoca medioevale e mezzadrile.





6) CAMMINATA NEL CUORE DEL CHIANTI CON VISITA ALL'OSSERVATORIO POLIFUNZIONALE DEL CHIANTI




Tra le colline di Olena e Cortine alla scoperta del territorio, in un'atmosfera antica e di grande suggestione paesaggistica, ai margini dei grandi boschi del Chianti, con visita guidata all'osservatorio astronomico e ambientale del Chianti. 






7) SULLE TRACCE DI PELLEGRINI E MERCANTI NEL MAGICO MONDO DELLE API
Percorso panoramico sui crinali di Mercatale e Montefiridolfi, lungo il percorso di un'antica Via Romea, con sosta e degustazione di mieli artigianali presso una fattoria dove i ragazzi saranno avviati alla conoscenza della vita delle api, del loro importante ruolo ecologico e alla sensibilizzazione del mangiar sano e consapevole.




Le nostre proposte al di fuori dell'area del Chianti:

8) SAN BENEDETTO IN ALPE E L'ACQUA DI DANTE


Splendida camminata nel Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi per scoprire la celebre cascata dell'Acqua Cheta, così suggestiva ed impetuosa da ispirare il sommo poeta che la paragonò al fiume infernale.




9) A SPASSO CON GLI ASINI 

    Passeggiate con gli asini lungo l'Arno, dal Parco cittadino Chico Mendez di San Donnino verso il Parco delle Cascine e il Parco dei Renai. Un'occasione unica per sperimentare un nuovo modo di avvicinarsi e scoprire la natura, con lentezza ed attenzione a ciò che ci circonda, accompagnati dai nostri docili asinelli Oreste e Gelsomino.




10) FIESOLE E IL PARCO DI MONTECECERI
     Il fascino di sentieri antichi da Fiesole al     Girone, tra strade di campagna, poderi e scorci insoliti su Firenze. L'escursione attraversa l'ANPIL dove si trovano alcune antiche cave di pietra serena che durante il Rinascimento sono state utilizzate per i  palazzi fiorentini.


11) BATTESIMO SPELEOLOGICO NEL SUGGESTIVO CANALE DEL GRANDUCA
   


   Bellissimo itinerario sulla Montagnola Senese, tra gli Eremi di Lecceto e di San Leonardo, con suggestiva camminata nella galleria artificiale di bonifica realizzata per prosciugare l'antico lago Verano formatosi nella vasta depressione carsica (Pian del Lago).







12) LUNGO LA VIA FRANCIGENA TRA GAMBASSI TERME E S. GIMIGNANO

     Percorso interessante per la bellezza dei crinali della Val d'Elsa, disseminati di castelli e abbazie con visita al santuario di Pancole. Scendendo e salendo le colline tra le due località, incontreremo solitari poderi e agriturismi, vigne e oliveti, filari di cipressi a raggiungere la città turrita di San Gimignano.





I principali obiettivi che intendiamo raggiungere:
Far nascere il piacere di esplorare un ambiente naturale, stimolando la curiosità e imparando a rispettarlo;
Favorire esperienze di incontro, di confronto e di condivisione di gruppo;
Educare alla sostenibilità valorizzando l'ambiente, la storia e le tradizioni dei luoghi visitati;
Saper osservare, leggere e comprendere l'ambiente, capire le conseguenze che il comportamento dell'uomo produce;
Costruire consapevolezza dei problemi complessivi relativi alla rottura degli equilibri ambientali sulle condizioni di vita e in particolare della salute;
Raggiungere la consapevolezza che la salute della terra e dell'uomo dipende dal rispetto della natura;
Percepire la natura come luogo di benessere psico-fisico;
Prendere consapevolezza delle proprie abilità e capacità di muoversi su terreni non abituali;



CONDIZIONI
COSTI: € 160,00 per Guida al giorno (una Guida per gruppo massimo 20 partecipanti).
La somministrazione di merende / colazioni / degustazioni indicate e/o richieste durante le gite, prevedono un costo variabile, da concordare con le strutture coinvolte, tra € 3,00 e € 5,00 a persona.
La quota comprende
• assistenza capogruppo-guida ambientale escursionistica abilitata ai sensi della L.R. 42 del 23/3/2000 e succ. mod.
La quota non comprende
• I trasferimenti;
• il pranzo al sacco;
• tutto quanto non indicato nel programma.
Le Guide sono tutte in possesso di assicurazione R.C. di legge, i partecipanti alle varie attività NON sono coperti da assicurazione personale infortuni.




Informazioni

Eleonora 392 0579570Sarah 328 9043252Samuele 338 4611098

www.leviedelchianti.it - leviedelchianti@gmail.com

Guide Ambientali della Regione Toscana

Guide Ambientali della Regione Toscana

Associazione Guide Ambientali della Toscana

Seguici su facebook

Clicca qui

Trekking&Outdoor

Il portale della natura

Il Meteo